Istituto Figlie di San Camillo

L’Istituto Figlie di S. Camillo testimonia la sua missione cristiana attraverso l’assistenza agli infermi svolta dalle proprie strutture ospedaliere che s’ispirano a principi etico – morali di umanità e professionalità per la tutela della vita.

(+39) 030 2910311

info.bs@figliesancamillo.it

Via Filippo Turati, 44

25123 - Brescia (BS)

(+39) 030 2910311

info.bs@figliesancamillo.it

Via Filippo Turati, 44

25123 - Brescia (BS)

U.O. Ortopedia e Traumatologia

Unità Operativa

 L’unità operativa ha un indirizzo finalizzato al trattamento chirurgico e riabilitativo delle patologie degenerative ortopediche dell’arto superiore ed inferiore; in particolare vengono eseguiti interventi per patologie articolari: ginocchio, gomito, spalla, polso, mani e piede- interventi artroscopici: spalla, ginocchio, caviglia ed interventi protesici: anca. ginocchio, spalla, caviglia; interventi di ernia discale sia percutanea che mini-open.

L’organizzazione è tesa alla sicurezza ed al recupero della funzionalità e comprende:

  • pre – ricovero, con accertamenti mirati alla valutazione del rischio effettivo;
  • predispone e fornisce informazioni sulle procedure di pre-deposito ed autotrasfusione
  • preparazione del malato, il giorno antecedente l’intervento;
  • sala operatoria dedicata, dotata di una serie di accorgimenti finalizzati a ridurre il rischio di infezioni ed attrezzata al fine di massimizzare la sicurezza; a titolo di esempio citiamo:
    • utilizzo di appositi scafandri sia per gli operatori che per lo strumentista,
    • recupero del sangue del paziente durante l’intervento e nelle ore successive
      • disponibilità di tutte le opzioni protesiche, da scegliere a seconda dell’esigenza del paziente;
      • riabilitazione e carico precoce: il personale addetto alla mobilizzazione del paziente, sin dal terzo giorno post intervento, assiste il degente affinché possa alzarsi autonomamente e caricare sull’arto interessato per ottimizzare la ripresa della funzionalità muscolare; la terapia fisica prosegue per circa venti giorni dopo l’intervento, mattino e pomeriggio mediante il trasferimento presso il reparto di riabilitazione interna;
    •    ( ciò riduce il ricorso alle trasfusioni di sangue eterologo),

programmati i controlli successivi, il paziente viene dimesso, con carico protetto, bastoni e riabilitato in misura tale da riuscire autonomamente a salire e scendere le scale.

 

Modalità di ricovero

 L’accesso al reparto avviene normalmente in seguito ad una visita specialistica ambulatoriale, che può essere effettuata sia in convenzione con il sistema sanitario nazionale che in regime privato. Le diverse tipologie di ricovero sono:

    • Ordinario
    • Day Surgery
  • Con maggior confort alberghiero
  • Ordinario in libera professione

Le prenotazioni dei ricoveri vengono concordate, con il Responsabile di U.O. e l’Ufficio Accettazione Ricoveri ,  personalmente o  telefonicamente  al n° 030/2910304

Tutte le prestazioni, vengono eseguite, a seconda dei casi, in regime ambulatoriale o day hospital o di ricovero ordinario.

In regime di urgenza differita vengono trattate le patologie traumatiche dell’arto superiore ed inferiore, previo accordo con i medici dell’ unità operativa.

PATOLOGIE TRATTATE

  • Arto Superiore
    • Neuropatie da compressione ,Borsiti , Cisti mordo di Dupuytren
    • Epicondiliti
    • Eventuali fratture
    • Patologie della mano
    • Instabilità della spalla- trattate per via artroscopica e open
    • Intervento di protesi spalla
    • Sindrome da conflitto subcromiale
    • Lesione della cuffia dei rotatori– trattate per via artroscopica e open
  • Arto inferiore:
    • Patologie del disco lombare per via Percutanea che MiniOpen
    • Trattamento artroscopico delle lesioni meniscali e legamentose del ginocchio
    • Interventi di artroprotesi d’anca
    • Protesi totale o monocompatimentale del ginocchio
    • Sindrome da mal allineamento dell’apparato estensore-compressione nervosa
    • Patologia degenerativa e post traumatica delle caviglie
    • Patologie del piede – alluce valgo e patologie metatarsali- dita griffe
    • Lesioni tendinee
    • Neurinoma di Morton

PRESTAZIONI AMBULATORIALI

Per le prenotazioni ambulatoriali rivolgersi personalmente o telefonicamente al C.U.P. (Centro Unico Prenotazioni).

  • Visite/ Controlli
  • Medicazioni
  • Infiltrazioni

REPARTO DI DEGENZA

Responsabile: Prof.  a c. Claudio Lonati

  • Posti letto:
    n° 18 di degenza ordinaria, n° 1 di D.S., n° 1 BIC
  • Medici collaboratori:
    • Dr. Carlo Maria Bertoglio
    • Dr. Claudio Gilardoni
    • Dr. Massimo Ziletti
    • Dr. Giancarlo Cossandi
  • Consulente Neurochirurgico:
    Dr. AlbertoLenzi
  • Coordinatore:
    Sr. Margaret

NUMERI UTILI

Coordinatore (+39) 030 2910504

Reparto di Degenza (+39) 030 2910502

Studio Medici(+39) 030 2910503

Accettazione Ricoveri(+39) 030 2910304

Ambulatorio di Ortopedia (+39) 030 2910369

ortopedia.bs@figliesancamillo.it