Istituto Figlie di San Camillo

L’Istituto Figlie di S. Camillo testimonia la sua missione cristiana attraverso l’assistenza agli infermi svolta dalle proprie strutture ospedaliere che s’ispirano a principi etico – morali di umanità e professionalità per la tutela della vita.

Direttore Sanitario Dott. Andrea Bianchi
Accred. Nº 46102 del 8/11/1999

(+39) 0372 421111

info.cr@figliesancamillo.it

Via Fabio Filzi, 56

26100 - Cremona (CR)

(+39) 0372 421111

info.cr@figliesancamillo.it

Via Fabio Filzi, 56

26100 - Cremona (CR)

Seguici

Laboratorio Analisi

Il laboratorio Analisi ed il Punto prelievi, sono situati al Piano terra e sono facilmente raggiungibili dall’ingresso via Fabio Filzi n° 56.

Accesso al servizio:

Tutte le prestazioni possono essere erogate sia in regime SSN che a pagamento.

DIRETTO

I prelievi del sangue per indagini ematochimiche e la consegna dei campioni biologici si effettuano tutti i giorni, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 7,00 alle ore 9,00 previo digiuno di almeno 8 ore, con accesso diretto (senza prenotazione).

PRENOTAZIONE

La prenotazioni è necessaria per i seguenti esami:

  • PROVA DA CARICO DI GLUCOSIO
  • TAMPONE/ STRISCIO URETRALE
  • TAMPONE/ STRISCIO ENDOCERVICALE
  • TAMPONE VAGINALE
  • PAP TEST (Si ricorda inoltre che per l’esecuzione del Pap test è opportuno presentarsi dal 12° al 15° giorno dall’inizio del ciclo mestruale.)

e può essere effettuata telefonicamente al n° 0372.421102 dopo le ore 10:00 dal Lunedì al Venerdì, oppure direttamente rivolgersi al personale dell’ufficio accettazioni del Laboratorio.

Come preparasi all’esecuzione degli esami

Esami ematochimici

Digiuno da 8 ore

Esame urine completo

Per l’esame completo portare un campione delle prime urine del mattino, salvo diversa indicazione del medico curante, in un contenitore a bocca larga. Non possono essere usati contenitori di altra specie ( es. bottiglie, vasetti di vetro, etc.). Per eseguire correttamente l’esame è necessario raccogliere una quantità d’urine pari a 10 ml.

Urinocoltura

Modalità di raccolta per gli adulti

  • Acquistare in farmacia l’apposito contenitore sterile (per i pazienti ambulatoriali)
  • Prima di raccogliere le urine (preferibilmente quelle del mattino), eseguire un accuratissimo lavaggio dei genitali esterni usando una comune saponetta (mai disinfettanti) e risciacquare poi abbondantemente con acqua.
  • Senza asciugarsi, urinare inizialmente nel water in modo da eliminare la prima urina e raccogliere il resto nel contenitore sterile, riempiendolo per ¾ o per metà senza toccare il bordo dello stesso con le dita o con la pelle dei genitali esterni.
  • Richiudere accuratamente il contenitore e portarlo al più presto in Laboratorio, tenendolo nel frattempo nel posto più fresco possibile.
  • Se nei giorni precedenti è stata eseguita una terapia antibiotica o a base di disinfettanti delle vie urinarie, l’esito dell’esame non è attendibile. Attendere almeno 72 ore (3 giorni) dopo la cessazione della terapia stessa.

Modalità di raccolta per bambini

Nell’età in cui non sono ancora in grado di controllare la diuresi eseguire un accurato lavaggio con acqua e sapone e successiva asciugatura dei genitali del bambino, senza usare borotalco. Applicare il sacchetto sterile, acquistabile in farmacia, diverso per i maschietti e le femminucce. Dopo massimo due ore togliere il sacchetto e, se contiene urine, chiuderlo evitando di toccare i bordi, metterlo nell’apposito contenitore e consegnarlo il prima possibile in laboratorio, con l’accortezza di conservare il contenitore in luogo fresco o in frigo. In caso di assenza di urina nel sacchetto ripetere l’operazione con un nuovo sacchetto.

Citologia Urinaria

Per raccogliere le urine, utilizzare gli appositi contenitori forniti dal Laboratorio.

Per un corretto esame citologico la raccolta viene  eseguita su n° 3 campioni raccolti in 3 giorni consecutivi o in 3 momenti diversi della stessa giornata.

E’ consigliabile effettuare l’esame sulla SECONDA urina del mattino seguendo il seguente procedimento:

  1.  Lavare ed asciugare correttamente gli organi genitali;
  2. Scartare la prima urina della giornata;
  3. Raccogliere l’urina direttamente nel contenitore;
  4. Evitare di toccare direttamente con le mani, la parte interna del contenitore;
  5. Fare attenzione a non rovesciare il conservante (Alcool + Polietilenglicole) presente nel contenitore (fornito dal laboratorio).

I campioni possono essere consegnati contemporaneamente e devono essere conservati a temperatura ambiente.

Si prega di restituire il modulo compilato in ogni sua parte.

Raccolta urine 24 ore

Le urine vanno raccolte in un’apposita tanica graduata fornita dal laboratorio o acquistata in farmacia seguendo le seguenti istruzioni:

  1. Eliminare la prima urina del mattino;
  2. Raccogliere la seconda urina della giornata nella tanica per 24 ore consecutive (ex. Dalle ore 9 del mattino alle ore 9  della mattina seguente);
  3. Portare l’intera tanica di urine alla fine della raccolta oppure versarne una parte in un contenitore per le urine di plastica SEGNANDO però il totale contenuto della tanica sul vasetto (ex. 800 cc,  1  lt, etc.).

N.B. Durante la raccolta, le urine devono essere conservate in un luogo fresco.

Alcuni esami in cui è prevista la raccolte urine delle 24 ore:

  • Acido 5 idrossi indolacetico: Raccogliere le urine delle 24 ore, con le modalità di cui sopra, in un contenitore con ml 5 di HCl (da ritirare presso il nostro Laboratorio).
  • Acido vanilmandelico: Nelle 72 ore che precedono il test il paziente deve eseguire una dieta priva di te, caffè, banane, cioccolato, vaniglia e frutta secca; inoltre, durante la raccolta, deve evitare attività sportiva e stress.
  • Raccogliere le urine delle 24 ore, con le modalità di cui sopra, in un contenitore non trasparente con ml 5 di HCI (da ritirare presso il nostro Laboratorio).
  • Catecolamine totali urinarie: Raccogliere le urine delle 24 ore, con le modalità di cui sopra, in un contenitore con ml 5 di HCl (da ritirare presso il nostro Laboratorio).
  •  Creatinina clearance: Durante la raccolta delle urine delle 24 ore, con le modalità di cui sopra, bere una quantità di liquidi in modo tale che la quantità di urine totali sia superiore a ml 1500 (1 litro e ½ ).
  • Idrossiprolinuria urinaria: Raccogliere le urine delle 24 ore.
  • Calciuria: Raccogliere le urine delle 24 ore, con le modalità di cui sopra, in un contenitore  con ml 10 di HCl  (da ritirare presso il nostro Laboratorio)
  •  Beta 2 microglobulina: Raccogliere le urine 24 ore.
  • Immunofissazione urinaria (immunoelettroforesi): Raccogliere le urine 24 ore.
  • Albuminuria (Elettroforesi delle proteine urinarie): Raccogliere le urine 24 ore.
  •  Ossaluria: Raccogliere  le urine delle 24 ore.

Alcuni esami in cui NON è prevista la raccolte urine delle 24 ore

  • Amilasuria: Raccogliere le urine del mattino.
  •  Microalbuminuria: La raccolta delle urine, per il dosaggio della microalbuminuria, deve essere effettuata in un contenitore che potrà essere acquistato in farmacia.

Per l’esatta esecuzione del test, deve essere raccolta la prima urina del mattino immediatamente dopo il risveglio, poiché qualunque attività fisica può alterare i dati ottenuti.

Esame delle feci

  • SANGUE OCCULTO (ricerca quantitativa): il campione da esaminare deve pervenire al laboratorio il più presto possibile. Per eseguire correttamente l’esame è necessario una quantità di feci pari ad una noce, da raccogliere in un contenitore sterile acquistato in farmacia.
  • COPROCOLTURA: il campione da esaminare deve pervenire al laboratorio il più presto possibile. Per eseguire correttamente l’esame è necessario una quantità di feci pari ad una noce, da raccogliere in un contenitore sterile acquistato in farmacia.
  • RICERCA PARASSITI E LORO UOVA: il campione deve essere consegnato al laboratorio massimo entro 2-3 ore dall’emissione. Per eseguire correttamente l’esame è necessaria una quantità di feci pari ad una noce. Per la ricerca degli ossiuri, oltre ad un campione di feci, è necessario eseguire uno “Scotch Test” per il quale il laboratorio fornisce il materiale e le spiegazioni necessarie alla corretta raccolta del campione.
  • SCOTCH TEST: Chiedere informazioni presso il nostro Laboratorio

Ritiro referti

Al momento del prelievo viene consegnato un modulo che costituisce l’unico documento valido per il ritiro dei referti; in esso sono indicati l’ora, il giorno e il luogo per il ritiro degli stessi.

Esami inviati in service

Il Laboratorio Analisi affida al Laboratorio ”Synlab” di Brescia, all’anatomia patologica dell’Azienda ASST di Cremona e al Laboratorio  ed al CDI di Milano l’esecuzione di esami  che non risultano realizzabili internamente.

Certificazioni

Se dopo l’esame l’utenza avesse necessità di un certificato di presenza, lo potrà richiedere al personale addetto alla segreteria.

Responsabile:

Dott.ssa Simonetta Capelletti

Coordinatore:

Suor Odette

Collaboratori:
Dott.ssa Bonisoli Alquati Anna
Dott. Ceruti Tomaso

NUMERI UTILI

Coordinatore (+39) 0372421468

Segreteria (+39) 0372421102

laboratorio.cr@figliesancamillo.it