Istituto Figlie di San Camillo

L’Ospedale M. G. Vannini, sede di DEA (Dipartimento di Emergenza ed Accettazione) di I livello, opera nella rete territoriale dell’assistenza regionale. Il Sistema di Gestione della Qualità dell’Ospedale soddisfa i requisiti previsti dalla norma UNI EN ISO 9001:2015. La Regione Lazio ha rilasciato all’Ospedale l’Autorizzazione all’Esercizio e l’Accreditamento definitivo dal 28 luglio 2015 con DCA n. 355. Il personale sanitario dell’Ospedale ispirandosi al binomio “scienza nuova carità antica” è orientato all’umanizzazione dell’assistenza al malato e, attraverso il continuo sviluppo della propria professionalità e grazie all’elevata tecnologia delle attrezzature diagnostico-terapeutiche di cui dispone, assicura elevati livelli qualitativi delle cure prestate.

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

Come comportarsi in Ospedale

 

REGOLE DI COMPORTAMENTO DA TENERE ALL’INTERNO DELL’OSPEDALE

1) Le persone che accedono all’Ospedale, siano esse pazienti o visitatori devono tenere comportamenti rispettosi delle esigenze degli altri e dei beni della struttura.

All‘interno dell‘Ospedale è vietato/a:

  • fare uso di bevande alcoliche;
  • tenere in funzione i cellulari nelle aree non autorizzate e nell‘orario di visita dell‘equipe medica infermieristica;
  • usare apparecchi elettrici;
  • consumare cibi portati dall‘esterno;
  • introdurre e detenere materiali di vetro, oggetti taglienti o altri oggetti ritenuti pericolosi;
  • l‘ingresso nei reparti ai minori di 12 anni; eccezioni possono essere autorizzate dal medico del reparto per casi particolari di carattere psico—sociale;
  • la presenza di piante e fiori nelle stanze;
  • ai visitatori di permanere all‘interno della stanza durante le visite mediche e le terapie;
  • ai visitatori di sedere sui letti di degenza e di usare i servizi igienici riservati ai degenti;
  • nell‘orario di visita, la presenza nelle stanze di più di due persone per ogni paziente, gli altri possono alternarsi nella visita.

2) L’accesso dei visitatori ai reparti di degenza è consentito tutti i giorni esclusivamente negli orari indicati negli appositi cartelli.

3) Il giorno dell’intervento chirurgico è consentita l’ingresso e la presenza di una sola persona al letto del paziente al di fuori dell‘orario di visita.

4) I pazienti sono tenuti a mantenere il massimo rispetto nei confronti dell’equipe curante e degli altri pazienti.

5) I pazienti sono tenuti a conservare e mantenere in ordine nel migliore dei modi gli armadi e gli effetti personali ed a rispettare gli ambienti dell‘Ospedale.

6) Il paziente che si allontana dal reparto anche se permane all’interno dell’Ospedale deve informare il personale sanitario.

CUP