Istituto Figlie di San Camillo

L’Ospedale M. G. Vannini, sede di DEA (Dipartimento di Emergenza ed Accettazione) di I livello, opera nella rete territoriale dell’assistenza regionale. Il Sistema di Gestione della Qualità dell’Ospedale soddisfa i requisiti previsti dalla norma UNI EN ISO 9001:2015. La Regione Lazio ha rilasciato all’Ospedale l’Autorizzazione all’Esercizio e l’Accreditamento definitivo dal 28 luglio 2015 con DCA n. 355. Il personale sanitario dell’Ospedale ispirandosi al binomio “scienza nuova carità antica” è orientato all’umanizzazione dell’assistenza al malato e, attraverso il continuo sviluppo della propria professionalità e grazie all’elevata tecnologia delle attrezzature diagnostico-terapeutiche di cui dispone, assicura elevati livelli qualitativi delle cure prestate.

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

Cosa portare in Ospedale

COSA PORTARE IN OSPEDALE

In un luogo affollato come l‘ospedale, il furto o lo smarrimento di denaro, gioielli o altri oggetti di valore sono sempre possibili: l‘Amministrazione non assume responsabilità per questi inconvenienti.

Per le protesi dentarie dovrà essere posta particolare attenzione alla possibilità di smarrimento.

Il paziente è invitato a lasciarla in custodia ai familiari o al personale infermieristico di reparto fornendo idoneo contenitore.

Il personale infermieristico rilascerà apposita ricevuta.

Si consiglia quindi di portare soltanto gli effetti personali strettamente necessari:

– spazzolino da denti;

– dentifricio;

– sapone;

– deodorante;

– biancheria personale;

– vestaglia;

– pantofole;

– asciugamani;

– carta igienica e quanto altro ritenuto di utilità.

 

E‘ inoltre necessario portare:

– la tessera sanitaria, attestante l‘iscrizione al SSN;

– documento d‘identità;

-gli esami e gli accertamenti diagnostici già eseguiti ed eventuali cartelle cliniche di ricoveri precedenti.

E‘ importante comunicare ai medici notizie relative ai farmaci che si prendono abitualmente anche se si tratta soltanto di lassativi, antidolorifici e sciroppi per la tosse.

 

CUP