Istituto Figlie di San Camillo

L’Ospedale M. G. Vannini, sede di DEA (Dipartimento di Emergenza ed Accettazione) di I livello, opera nella rete territoriale dell’assistenza regionale. Il Sistema di Gestione della Qualità dell’Ospedale soddisfa i requisiti previsti dalla norma UNI EN ISO 9001:2015. La Regione Lazio ha rilasciato all’Ospedale l’Autorizzazione all’Esercizio e l’Accreditamento definitivo dal 28 luglio 2015 con DCA n. 355. Il personale sanitario dell’Ospedale ispirandosi al binomio “scienza nuova carità antica” è orientato all’umanizzazione dell’assistenza al malato e, attraverso il continuo sviluppo della propria professionalità e grazie all’elevata tecnologia delle attrezzature diagnostico-terapeutiche di cui dispone, assicura elevati livelli qualitativi delle cure prestate.

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

inf.vannini@figliesancamillo.it

Via di Acqua Bullicante, 4

00177 - Roma (RM)

RACCOLTA FONDI E DONAZIONE: CONTINUA IL SOSTEGNO ALL’OSPEDALE VANNINI

RACCOLTA FONDI E DONAZIONE: CONTINUA IL SOSTEGNO ALL’OSPEDALE VANNINI

In questo momento di emergenza, ogni contributo può alleviare la fatica di chi è in prima linea contro il Coronavirus.

Per fronteggiare questa pandemia i medici, gli infermieri e tutto il personale non sanitario stanno mettendo in campo azioni straordinarie ma la prova che affrontano è ardua e richiede l’aiuto di tutti.

La Direzione dell’Ospedale MG Vannini, unitamente al Personale tutto, esprime il più sentito ringraziamento a quanti hanno dato un contributo per sostenere lo sforzo organizzativo messo in campo per assistere al meglio i pazienti COVID-19.

Un particolare ringraziamento è rivolto:

  • alla Diocesi di Roma che con il suo generoso contributo ha permesso l’acquisto di due ventilatori meccanici;
  • all’Istituto delle Figlie del Divino Zelo, nella persona della Superiora Generale, che ha contribuito all’acquisto di un sistema Video per intubazioni difficili;
  • alla Società Finelook srl che ha donato al personale sanitario dei reparti COVID-19 dell’Ospedale 352 magliette di cotone;
  • alla Società FBM srl per l’offerta di circa 600 mascherine risterilizzabili;
  • alla Società Menarini per l’offerta di 100 occhiali proattivi;
  • alla Comunità Cinese del V Municipio ed al  sig.  Paolo Sun Enguang che hanno donato vari dispositivi di protezione individuale.

Inoltre la nostra riconoscenza va a quanti, tra amici e pazienti dell’Ospedale, non hanno fatto mancare un loro sostegno fattivo con donazioni private nelle persone di:

  • Patrizio Dambrogi
  • Lia Zampino
  • Tiziano Cordischi
  • Anna Maria Puglielli
  • Tiziana Nirchi
  • Patrizia Pizzuti
  • Paolina La Franca
  • Chiara Carrani
  • Stefania Pizza
  • Francesca Valente

Estendiamo il nostro ringraziamento per quanto devoluto anche a tutti coloro che hanno preferito restare nell’anonimato.

Abbiamo ancora bisogno del Vostro sostegno, di un vostro gesto importante che dimostri la vicinanza ai nostri operatori  impegnati a rispondere in modo tempestivo a questa sfida.

Grazie!