Site icon Ospedale M.G. Vannini di Roma

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFERMIERE

Il 12 maggio 1820 nasce Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne.

Figlia di uno studioso inglese ed esponente della borghesia britannica, durante la guerra di Crimea, divenne la dama della lampada, l’angelo custode dei soldati feriti.

L’International Council of Nurses ricorda questa data celebrando in tutto il mondo la Giornata internazionale dell’Infermiere.

A partire dal 1992 la Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI) sostiene la Giornata internazionale dell’Infermiere per sottolineare l’impegno degli infermieri sui temi della solidarietà e dell’alleanza con i pazienti e le loro famiglie.

Il 12 maggio è così diventato l’occasione per far sì che la professione infermieristica “parli un po’ di sé” con i ricoverati negli ospedali, con gli utenti dei servizi territoriali, con gli anziani, con gli altri professionisti della sanità, con i giovani che devono scegliere un lavoro, con tutti coloro – insomma – che nel corso della propria vita hanno incontrato o incontreranno “un infermiere”.

Anche le Coordinatrici infermieristiche suore e gli infermieri dell’Ospedale MG Vannini celebrano questa memorabile giornata ed in occasione di questa ricorrenza è stato girato un video all’insegna dell’umanizzazione delle cure e dell’impegno instancabile dimostrato in questo tempo di pandemia da tutti gli infermieri.

Questo il link per vedere il video : video Giornata internazionale Infermiere Ospedale MG Vannini

Exit mobile version